fbpx
caffè espresso
arrow_back

Caffè Motta a CIBUS 2018

Il Brand presenta la sua nuova veste raccontata con un’ immagine e con il restyling dell’intera linea.

Parma, 7 – 10 maggio 2018Caffè Motta, Azienda d’eccellenza del Made in Italy riconosciuta a livello nazionale ed internazionale nel settore della produzione di caffè tostato di alta qualità, partecipa alla diciannovesima edizione di CIBUS, il Salone Internazionale dell’Alimentazione in programma al quartiere fieristico di Parma dal 7 al 10 maggio 2018.

Alla vetrina parmense, evento di riferimento per un agroalimentare italiano sempre più internazionalizzato, Caffè Motta si presenta con uno spazio espositivo allestito al Padiglione 6 (Stand G010) nel quale l’esposizione del meglio della passione, del know-how e dell’impegno all’eccellenza qualitativa nel caffè sarà affiancata dalla presentazione della nuova immagine del brand, che è partito dal restyling del logo fino a coinvolgere il packaging di tutte le linee.

La rivisitazione del marchio e del packaging è stata sviluppata dall’Azienda salernitana in collaborazione con la Robilant Associati allo scopo di “mettere a fuoco” l’immagine di Caffè Motta, accentuandone i tratti di riconoscibilità a scaffale e di visibilità/competitività nello scenario di mercato. Per far questo, si è scelto di
modificare totalmente il packaging usando il colore come elemento differenziante della vasta gamma di prodotti. Un modo unico per celebrare la qualità tipica del caffè Made in Italy.

“Il restyling ha messo mano sul logo, che con l’introduzione della tazzina è diventato sicuramente più distintivo, per estendersi a tutte le linee di prodotto” – spiega Nicola Mastromartino, Amministratore Unico di Caffè Motta s.p.a. “Abbiamo scelto di rinnovare e uniformare il layout grafico affidandoci a un concept
essenziale, ma di forte impatto, in grado di raccontare con immediatezza al consumatore finale la sola cosa veramente importante che ci riguarda: la qualità del caffè”.

>>> Leggi l’articolo <<<

>>> Download PDF <<<

Articoli recenti

ARCHIVIO ARTICOLI